Corso di MUSICAINFASCE metodo Gordon

La capacità potenziale di comprendere la musica non è un’attitudine speciale concessa a pochi eletti: tutti gli esseri umani la possiedono”
“ Il nostro potenziale di apprendimento musicale non è mai più alto di quello che abbiamo al momento della nascita”

Edwin E. Gordon

 

Nel nostro nido abbiamo scelto Gordon e siamo stati i primi.

Un percorso musicale per i bambini ( 0-36 mesi) secondo la teoria di E.E. Gordon per immergere il neonato in un ambiente ricco di stimoli musicali libero di ascoltare, di muoversi e di imitare e fare musica insieme agli altri scoprendo così il “ linguaggio musicale”.

IL corso si basa sulla Music Learning Theory elaborata dal Prof. Edwin E. Gordon, dopo oltre cinquant’anni di ricerche e di osservazioni sull’apprendimento musicale del bambino nell’età neonatale e si fonda sul presupposto che la musica si possa apprendere secondo processi analoghi a quelli con cui si apprende il linguaggio.

Il bambino è immerso nei suoni parlati della lingua madre fin dalla nascita; nel corso del tempo, attraverso tentativi ed imitazioni, svilupperà un proprio vocabolario parlato. Sarà solamente durante l’età scolare che imparerà a leggere, a scrivere nella propria lingua. Lo stesso percorso vale per la musica.

Ad un bambino immerso nei suoni musicali fin da piccolo viene data attraverso i corsi di MUSICAINFASCE la possibilità di sviluppare un proprio vocabolario di suoni ascoltati e poi, interagendo attraverso risposte musicali, prima spontanee e poi intenzionali, di sviluppare il suo vocabolario di suoni cantati nei corsi di Sviluppo della musicalità.

Durante l’età scolare frequentando i corsi di Alfabeto della musica potrà poi imparare a comprendere gli elementi fondamentali della sintassi musicale e ad arrivare ad una intonazione ed un senso ritmico accurati, cosa indispensabile per poter studiare uno strumento musicale con successo.

 

Perché la musica ?

La musica, in quanto forma d’arte, ha sempre rappresentato una preziosa opportunità di espressione dell’individuo in ogni epoca e in ogni cultura. Attraverso la musica il bambino alimenta la propria immaginazione e la propria creatività; sviluppa la capacità di introspezione, di comprensione di sé, degli altri, della vita. Guidare il bambino all’apprendimento musicale vuol dire aiutarlo ad accogliere la musica quale parte integrante del proprio patrimonio espressivo e di comunicazione.

Nell’approccio con il bambino non ci interessa la crescita di un genio musicale o la formazione di un futuro musicista professionista ad ogni costo. L’obiettivo è quello di instaurare con il bambino una relazione significativamente affettiva, attraverso la musica alla quale lo esponiamo, affinché questa possa diventare strumento di comunicazione ed interazione, ed egli crescendo ne possa gioire come ascoltatore consapevole, come musicista amatoriale o come bravo musicista professionista.

Una grande società si misura dal numero di persone in grado di comunicare artisticamente e non da quanti Heifez, Perlmann o Toscanini abbiamo!

E’ importante creare generazioni capaci di ascoltare e di capire la musica, di fare musica nelle loro famiglie , con i loro amici e di improvvisare.

I bambino piccolo è al massimo livello di assorbimento , è ricettivo agli stimoli che provengono dall’ambiente, apprende, impara, assimila.

Dobbiamo porci con fiducia nei suoi confronti e non commettere l’errore di sottovalutare la capacità di apprendimento che si traducono in competenze manifeste solo in un momento successivo.

Un bambino in ascolto della musica, fermo, immobile, può essere scambiato per un bambino che non stia facendo nulla…in realtà sta facendo moltissimo: sta prestando attenzione agli stimoli provenienti dall’ambiente esterno, un’attività interiore proficua quanto intensa, tanto da non lasciargli energie nemmeno per il più piccolo movimento.

Se guardi un bambino come ad una piccola cosa farai cose piccole per lui.

Le lezioni si terranno il mercoledì mattina.

In base all’età dei bambini si formano 3 gruppi.

L’insegnante di musica Dott.ssa Veronica Canale  tiene ogni anno un incontro di presentazione a Settembre ed un concerto con musicisti professionisti  a Giugno.

 

Il Micronido Kirikù è  un ASILO ACCREDITATO all’Audiaton Institute.

© 2020 Micronido Kiriku. P.I/CF 92219910285 - Privacy Policy - Cookie Policy